ubuntu

Proprio ieri è stata rilasciata l’ultima versione del noto sistema operativo Debian Based, Ubuntu. Si tratta della versione 9.04, nome in codice Jaunty Jackalope, purtroppo è una versione che verrà supportata fino al prossimo Aprile 2010, data della prossima LTS (Long-Term Support), che ha uscita ogni due anni.Ma andiamo subito ad analizzare le nuove caratteristiche di questo sistema: In Primis, è la prima volta che viene aggiunta una nuova versione alle classiche “Desktop e Server”, si tratta della versione per Notebook.

E’ stato inserito oltretutto GNOME 2.26, che tra l’altro sfrutta le caratteristiche dell’integrazione di brasero, ovvia la presenza di  X.Org 1.6, rilasciato a Gennaio. E’ presente Mesa 3D DRI 7.4 e i driver di molte schede video sono stati portati alla versione free, in particolare ATI ed INTEL.

Particolare importanza si da al sistema di avviamento del sistema, le performance di boot sono notevolmente migliorate, riuscendo in molti casi ad avere un avvio in meno di 25 secondi.

Per quanto riguarda il software, è presente il Kernel Linux 2.6.28-11.37, basato sul Kernel 2.6.28.8. Con il quale è stato inserito il supporto al File System EXT4 che dalla prossima versione dovrebbe diventare il principale, per ora è ancora il classico EXT3.

In Fine, per la parte server invece si è già parlato tanto del supporto al cloud computing, Ubuntu 9.04 Server Edition contiene la tecnologia Eucalyptus che permette di utilizzare il proprio server per pubblicare, sperimentare e testare dei cloud privati conformi alle API di Amazon EC2. Con Eucalyptus, in Ubuntu è possibile creare macchine virtuali, configurare cluster multipli in un singolo Cloud e fornire spesso un EBS (elastic block storage) equivalente e compatibile allo storage S3.

Di seguito alcuni link utili:

Scaricare Ubuntu 9.04 Desktop Edition, Sever Edition e Notebook Remix

Annuncio ufficiale

Note di rilascio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here