the-avenger

The Avenger non è un programma, è un’ultima spiaggia da prendere in considerazione per l’eliminazione dei rootkit che si sono annidati nella memoria del nostro sistema.

Per utilizzarlo è consigliabile essere dei veri esperti nel campo dell sicurezza dei PC perchè un solo e banale errore fatto con The Avenger potrebbe mettere in seria crisi la stabilità del sistema; per questo vi consiglio, prima di utilizzare questo programma , di provare tutte le soluzioni che vi vengono in mente con vari antivirus, plug-in e tools.

Comunque, una volta aperto il programma salta all’occhio una schermata schematica, scarna e semplicistica contenente solo quelle poche funzioni di cui abbiamo bisogno per cercare di salvare il nostro PC tra le quali la possibilità di inserire manualmente uno script da eseguire o usare una delle opzioni per caricarlo da file o via URL.

Per iniziare il programma esegue subito una scansione del sistema per rilevare i rootkit e al termine di questa genera un log. I comandi che possiamo impartire a The Avenger agiscono a livello di Kernel e vengono attivati solo una volta riavviato il PC in modo da poter eseguire il loro lavoro quando ancora i rootkit non si sono attivati; se avete utilizzato il programma in modo corretto i rootkit dovrebbero essere stati completamente rimossi dal sistema e dovreste notare subito la differenza.

Se invece non siete riusciti ad utilizzare al meglio il programma è altamente probabile che il vostro sistema operativo risulti irrimediabilmente danneggiato, per questo il mio consiglio è di usare The Avenger solo se siete dei veri professionisti.

The Avenger è in grado di eliminare anche i malware dal sistema oltre che ai rootkit seguendo la stessa procedura; quindi i rischi restano sempre molto alti; inoltre le documantazioni sul lavoro effettuato con The Avenger sono disponibili solo online.

Il programma funziona con i sistemi operativi Windows 2000, XP e Vista a 32 bit.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.